Ritratto di Luigi Tenco.

Luigi Tenco,

come lo vedo io…

Luigi Tenco,
ritratto matita e carboncino di MVC/Gulliveriana©, 2009

Come mi vedono gli altri

Vorrei provare ad essere un’altra persona
per vedere me stesso
come mi vedono gli altri.


Vorrei sapere qual è l’impressione che prova chi
non sa per nulla
quello che faccio e che sono.

 

Quando cammino
pensando ai fatti miei
quando sorrido
per chiedere qualcosa.

La mia paura
è che a vedere me come sono
io potrei rimanere deluso.

La mia paura
è che a vedere me come sono
io potrei rimanere deluso, rimanere deluso.

[Luigi Tenco, periodo Ricordi '59-'63]


 per ascoltarla clicca qui

per gentile concessione di Massimo

 

 

5 thoughts on “Ritratto di Luigi Tenco.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>