MONDO DI UOMINI

MONDO DI UOMINI

Una donna, disegno di MVC/Gulliveriana©

Mondo di uomini,

questo è un mondo di uomini,

ma non sarebbe niente, niente

se non ci fosse una donna.

Ma si,

l’uomo fa macchine

e corre sull’asfalto,

l’uomo fa aerei

e va sempre più in alto,

l’uomo fa la luce

per paura della notte,

l’uomo fa le leggi

per evitare tutte le lotte.

E’ tutto lui lui lui.

Ma non sarebbe niente, niente

se non ci fosse lei.

L’uomo è contento di vedere intorno a sè

bimbi felici,

inventa giocattoli per farseli amici,

e mille cose fa

quell’ uomo ancora,

tutto quello che può.

L’uomo fa il denaro

e compra gli altri uomini.

E’ tutto lui.

Ma non sarebbe niente, niente

se non avesse una donna.

Solitudine

e poi solitudine.

Luigi Tenco

5 thoughts on “MONDO DI UOMINI

  1. Si dice spesso che dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna. :)

    Questo testo non lo conoscevo da come lo posti sembra essere una traduzione di Luigi.

    Nel caso è notevole perchè rende quasi perfettamente l’originale

    Bentornata

    ps:.. blogosfera piuttosto piatta negli ultimi tempi, comincio a ricercare qualcosa di più coinvolgente – facebook e similia sembrano peggio però.

    ps2: finalmente sono riuscito a leggere libro e soprattutto visto Dvd dedicato a Tenco, appena posso ti passo impressioni.

    ciao

  2. Alderaban Ciao carissimo, bentornato anche a te.

    Riguardo la canzone Mondo di uomini, – ovvero It’ s a Man’ s Man’ s Man’ s World di James Brown, che io sappia, questa canzone è stata scritta da Luigi per Lucio Dalla. Ma su questa e altre curiosità puoi trovare qualcosa su questo link http://www.angelfire.com/ma/massimociaponi/

    Ps

    io direi che la blogosfera è piatta per chi era abituato ad usarla quotidianamente. Per me non è un problema visto che io posto solo quando sento di farlo.

    Comunque hai ragione: ora molti splinderiani si sono spostati su facebook che è diventato la comunità virtuale alla moda (ci sono anche io). Che ci vuoi fare? La gente dopo un po’ si stufa delle solite cose e ha necessità di cambiare.

    Riguardo a libro sarei curiosa di conoscere le tue impressioni. Scrivimi. Nel frattempo ti invito a leggere anche questa pagina https://www.mariavittoriaconconi.it/index.php?option=com_content&view=category&id=43&Itemid=85.

  3. utente anonimo si, concordo.

    latendarossa Se ti interessa ho trovato qualche informazione in più: Mondo di uomini/ It’s A Man’s Man’s Man’s World (Tenco-Bardotti-James Brown).

    (1999, 33 giri, Arc SA 16, 1966)

    Incisa anche da I New Blues (Arlecchino D 317, 1967), da Nik Casablanca e i New Blues (Ama 001 A, 1967) e da Marzio (RiFi RFN NP 16221, 1967).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>