News
Sassari: Incontri su parola e musica

Nel 2010, l'associazione "Materia grigia" compie vent'anni di attività culturale dedicata ai linguaggi del teatro, della musica e della letteratura. Per l'occasione, l'associazione sta quindi realizzando, con la collaborazione della Compagnia Teatro "La Botte e il Cilindro" e della Libreria Internazionale "Koiné" di Sassari, un laboratorio di animazione teatrale con gli studenti dell'Università degli Studi di Sassari, incentrato sulla figura e sull'arte di Luigi Tenco. E proprio il cantautore scomparso diceva: «Le parole, le parole, soltanto le parole bastano per fare una canzone che sia veramente vera, giusta, moderna. Non c'è bisogno di altro…».

Ad inaugurare la rassegna, venerdì 29 gennaio, alle ore 20, al "Teatro Il Ferroviario" di Sassari, saranno la pittrice Maria Vittoria Conconi ed il baritono algherese Paolo Zicconi, che parleranno degli "Immaginari visivi e musicali di Tenco". A seguire, lunedì 15 febbraio, Renzo Zannardi, studioso ed estimatore dell'opera di Tenco, tratterà il tema "Il sax ribelle". Sarà quindi Mario Dentone, biografo di Tenco, venerdì 12 marzo, a raccontare il cantante con un intervento dal titolo "La prigione di vetro". Ospiti della rassegna saranno anche Gianni Mura, Erri De Luca, Paolo Fresu e Ada Montellanico.

Il progetto, che parte da Tenco per andare alla ricerca di un linguaggio diverso, ma coerente con la sua poetica, intende ricercare e realizzare una sintesi di emozioni e sensazioni, derivanti da un immaginario comune evocato tanto dalla musica, quanto dalla parole. In questo ambito, nasce l'idea di coinvolgere nel ciclo di incontri: scrittori, musicisti, poeti, intellettuali per sentir raccontare impressioni, esperienze, idee sul rapporto tra la musica e le parole, mettendo a confronto punti di vista diversi su un argomento comune. Si vuole, in sostanza, proporre l'incontro di immaginari e linguaggi diversi tra loro, ma affini, intrecciandoli in un'esperienza di laboratorio sperimentale, animato dalla partecipazione degli studenti dell'Università degli studi di Sassari.

 
Laboratorio teatrale su Luigi Tenco a Sassari

Il Logo di Materia GrigiaLunedì 23 novembre alle 19.30 si svolgerà al teatro Il Ferroviario il primo incontro, aperto a tutti, del nuovo laboratorio teatrale "Università e Teatro" organizzato dall'associazione Materia Grigia con il patrocinio dell'Università e dall'Ersu di Sassari in collaborazione con la libreria Koinè. Il laboratorio, aperto a tutti gli appassionati di teatro e letteratura ma dedicato in particolare agli studenti universitari, nel 2010 compirà vent'anni confermando la sua presenza continuativa nel mondo della cultura teatrale cittadina.
Materia Grigia, la più anziana associazione culturale universitaria sassarese non ha mai interrotto la sua attività dal 1990 a oggi. Tra le varie iniziative realizzate ci sono diversi laboratori sulle maschere, convegni, mostre, rassegne cinematografiche, ma il fiore all'occhiello dell'associazione è certamente il laboratorio teatrale "Università e Teatro", diretto dal regista Pierpaolo Conconi della compagnia La Botte e il Cilindro. L'iniziativa ha sempre raccolto ampi consensi avvicinando al mondo del teatro più di mille ragazzi molti dei quali hanno poi approfondito il loro interesse verso quest'arte, continuando gli studi in accademie, scuole e compagnie varie.
Materia Grigia è diventata così in questi anni un concreto punto di riferimento per studenti sassaresi e fuori sede, grazie anche ai finanziamenti dell'Università e dell'Ersu.
"In ogni edizione del laboratorio" - dice Conconi - "abbiamo lavorato partendo da testi teatrali, l'anno scorso invece per la prima volta abbiamo sperimentato un altro linguaggio quello della letteratura contemporanea". Testi, immaginario e atmosfere contenute nell'ultimo saggio conclusivo di Materia Grigia presentato nei giorni scorsi con grande successo al Ferroviario sono nati da un attento lavoro sui volumi "Sardinia Blues" di Flavio Soriga, "Venuto al Mondo" di Margaret Mazzantini e "Non avevo capito niente" di Diego de Silva.
"Quest'anno il lavoro sarà incentrato invece sul linguaggio della musica" - conclude Conconi - "l'autore scelto per affrontare e approfondire questo discorso è il grande intramontabile Luigi Tenco". Come ogni anno saranno analizzati diversi moduli espressivi, il corpo, l'uso dello spazio, la voce, la musica, il canto, la scenografie, i costumi, l'utilizzo di video e fotografia.
Il tutto verrà anche documentato attraverso il gruppo "Quelli che... Materia Grigia" su Facebook e sul nuovo sito, in fase di realizzazione.

 
Foto e Amici Tenchiani in aggiornamento

La sezione relativa agli Amici Tenchiani si arricchisce con la presenza del noto baritono Algherese Paolo Zicconi.

Inoltre, come anticipato qualche giorno fa, è ancora aperta al pubblico la Collettiva di Pittura organizzata dalla FIDAPA presso la Sala G.Duce del Palazzo Ducale di Sassari.
A tal proposito, la Foto Gallery è in continuo aggiornamento, con immagini relative a quest'evento e a quelli precedenti.

Anche la Rassegna Stampa ha ora un ulteriore articolo, apparso sulla "Nuova Sardegna" del 26 Giugno.

 
Collettiva di Pittura a Sassari

Le opere di Maria Vittoria Conconi saranno in Mostra da martedì 23 Giugno (inaugurazione alle 18.30) a sabato 27 Giugno, nell'ambito della "Collettiva di Pittura", organizzata dalla FIDAPA presso la Sala Duce del Palazzo Ducale di Sassari. La mostra sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 20.

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 10 di 12